Vivere in Svizzera: Informazione e consulenza online  

Sposarsi

Presupposti per il matrimonio

I futuri sposi devono :

  • Avere almeno compiuto il diciottesimo anno d’età ;
  • Non essere già sposati ;
  • Per le persone sotto tutela, avere il consenso del proprio rappresentante legale;
  • Tra l’altro la legge proibisce il matrimonio tra fratelli e sorelle o fratellastri e sorellastre, tra figli e genitori (biologici o adottivi), tra nipoti e nonni, oltre che tra una persona ed il figlio del proprio coniuge (anche se il matrimonio è stato annullato o sciolto). 

Matrimonio contratto in Svizzera binazionale o tra stranieri

In Svizzera, il matrimonio deve essere contratto davanti ad un officiale dell’Ufficio dello  Stato civile. La cerimonia religiosa puo’ avvenire solo dopo il matrimonio civile.
 
Il matrimonio può essere celebrato nel comune dello stato civile di vostra scelta. Per semplificarvi la vita scegliete quello del vostro comune di domicilio.

Documenti richiesti

Per i cittadini svizzeri :

  • Stato civile (da richiedere all’Ufficio dello Stato civile del comune d’origine)
  • Permesso di soggiorno o attestato di domicilio (da richiedere presso l’Ufficio di Controllo degli abitanti)
  • Passaporto o carta d’identità
Per i cittadini stranieri:
  • Attestato di domicilio (permesso di soggiorno dell’estero)
  • Atto di nascita menzionante i nomi dei genitori
  • Passaporto o certficato di nazionalità (da richiedere nel paese d’origine)
  • Stato civile (menzionente lo stato civile, un’eventuale istanza di divorzio, o dell’atto di decesso di un eventuale conuige decesso)

I rifugiati riconosciti o richiedenti asilo sono tenuti a presentare, al posto del passsaporto o dell’attestazione di nazionalità, un’attestazione recente che documenti la loro posizione in qualità di rifugiato o di beneficiario di asilo politico.

Attenzione !
Nel caso dei cittadini detti di Stati terzi, lle autorità svizzere richiedono spesso una verifica dei documenti forniti dal paese d’origine  riguardanti il coniuge. Tale verifica puo’ prendere un po’ di tempo e necessitare di un versamento anticipato sulle spese all’Ufficio dello Stato civile competente.
 
Attenzione !
I documenti richiesti non devono essere datati di oltre 6 mesi.
 
Attenzione !
I documenti devono essere redatti in una delle lingue nazionali svizzere. Se siete obbligati di far tradurre i vostri documenti, informatevi presso l’Ufficio dello Stato civile sul contenuto da far tradurre. La traduzione deve essere leggittimata legalemente.

Preparazione del matrimonio

Muniti dei documenti richiesti, i futuri sposi devono presentarsi personalmente all’Ufficio dello Stato civile del loro comune che procederà allora alla verifica dei vostri documenti. Questa verifica è a pagamento. Il costo cambia da un comune all’altro.
Se la presenza fisica di uno dei futuri sposi non è possibile – domicilio all’estero –potete fare una domanda di procedura preparatoria per iscritto.

Entrare in Svizzera per la preparazione del matrimonio

Nel caso dei cittadini dei paesi terzi, le formalità per entrare in Svizzera per preparare e contrarre il matrimonio possono rivelarsi molto lunghe e complesse. Informatevi presso l’Ufficio dell’immigrazione  del vostro cantone prima di intraprendere una qualsiasi cosa.

Sospetto matrimonio bianco –  motivo di rifiuto del matrimonio

Gli ufficiali dello Stato Civile sono tenuti di verificare lo statuto di soggiorno dei cittadinin esteri. In caso di sospetto, per provare la possibilità di un matrimonio bianco, interrogano i futuri sposi, (separatamente), le autorità e terzi. Se si sospetta un matrimonio bianco, essi possono rifiutare il matrimonio. E`considerato come matrimonio bianco il fatto che la coppia che desidera sposarsi contrae il matrimonio unicamente o principalemente con lo scopo di frodare le disposizioni riguardanti il diritto di soggiorno.

Matrimonio all’estero

I matrimoni possono essere contratti in tutti i paesi d’origine dei coniugi. Informatevi presso il consolato dei rispettivi paesi.

Legami :