Vivere in Svizzera: Informazione e consulenza online  

Interruzione della gravidanza

Dal 2002 in Svizzera per l’interruzione della gravidanza è in vigore una regola basata sui termini. Nelle prime 12 settimane della gravidanza, cioè, la decisione di interromperla spetta alla gestante. Dalla 13. settimana in poi l’interruzione è permessa soltanto se giudicata necessaria dal medico per allontanare il pericolo di un grave danno fisico o di uno stato di emergenza psichico per la gestante. Non serve un secondo referto medico.

La procedura

Se decide di interrompere una gravidanza involontaria entro il termine consentito di 12 settimane deve condurre un colloquio circostanziato con un medico e inoltre esporre per iscritto che si trova in una situazione d’emergenza. Il Consultorio per la programmazione famigliare della sua regione le potrà procurare un medico.

Fino a 7 settimane dall’ultimo flusso di secrezione mestruale l’interruzione in Svizzera viene praticata per mezzo del preparato ormonale Mifegyne. L’interruzione per via medicamentosa è meno gravoso per le gestanti. Non va però sottovalutato l’aggravio psichico.

Dalla settima alla 12. settimana l’interruzione è praticata per via operatoria ma di solito ambulante.

Dopo la 12. settimana l’intervento se giudicato necessario è collegato a una permanenza in clinica.

Minori sotto i 16 anni

Gestanti sotto i 16 anni che vogliano interrompere una gravidanza devono recarsi a un consultorio specializzato. I medici curanti sono obbligati di assegnarle all’assistenza specializzata stabilita dal Cantone di domicilio.

Attenzione!
Le gravidanze possono essere interrotte soltanto col consenso della gestante. Ciò vale pure per le minori sotto i 16 anni.

Assistenza post-intervento

Un’interruzione della gravidanza è un intervento non soltanto fisico ma anche psichico. Si prenda perciò il tempo di smaltire il lato psichico dell’esperienza. Il Consultorio per la programmazione familiare rimane a sua disposizione anche per questo.

Chi paga?

Nel caso di un’interruzione della gravidanza le casse malattie devolvono le medesime prestazioni come in malattia.

Intorno ai tema : Visita ginecologica preventiva, Allattamento, Puerperio, La gravidanza, Maternità, Profilassi anticoncezionale, Climaterio e menopausa, Interruzione della gravidanza

Legami :

Ritorno