Vivere in Svizzera: Informazione e consulenza online  

Previdenza individuale terzo pilastro

Assicurazioni, banche o PostFinance offrono fondi di risparmio per la previdenza vecchiaia individuale.

Qualsiasi persona associata a una cassa pensione può versare fino a 6'682 CHF l'anno sul proprio conto 3° pilastro e dedurre l'importo dal reddito imponibile.

Persone non associate a una cassa pensione, come ad esempio i liberi professionisti, possono versare sul terzo pilastro un massimo del 20% del redito dichiarato fino a un massimo di CHF 33'408 non imponibili l'anno sul terzo pilastro.

Liquidazione del terzo pilastro

I fondi del terzo pilastro possono essere liquidati a partire dai 60 anni (59 per le donne), al più tardi però quando la rispettiva persona raggiunge l'età pensionabile di 65 anni (64 per le donne). La liquidazione anticipata del terzo pilastro è possibile in particolare all'avvio di un'attività autonoma, per l'acquisto di un'abitazione o in caso di partenza definitiva dalla Svizzera.

Intorno ai tema : cassa pensione, terzo pilastro , AVS

Legami :