Vivere in Svizzera: Informazione e consulenza online  

Trasloco (resa dell'alloggio)

Lasciando un appartamento l'inquilino lo rende ripulito (comprese cantina e soffitta). All'occorrenza i pavimenti tessili devono essere puliti da un istituto di pulizia specializzato.

I danni che vanno oltre l'usura normale devono essere riparati dall'inquilino prima della partenza. Se desidera sapere ciò che si è eventualmente tenuti a riparare, si rivolga rapidamente al portinaio o al locatore.
 
Raccomandazione
Se ha dei dubbi su ciò che dovrebbe riparare o sostituire, consulti i valori della durata di vita degli arredamenti in questione o si informi presso l'Associazione locatari (ASLOCA).

Attenzione!
Forse si è tentati di effettuare le riparazioni col metodo fai-da-te al posto di pagarle al momento dell'uscita. L'ASLOCA lo sconsiglia.

Ripresa di moquette, tende o altro da parte del successore

Se ha approntato delle modifiche fisse (moquette, tappezzerie, pitture speciali ecc.) dovrà restituire i locali nello stato in cui li aveva ricevuti, a meno che il locatore fosse d’accordo con le trasformazioni e lo abbia confermato per iscritto o che il successore sia pronto ad accettarle e lo confermi pure per iscritto.

Rimessa dell'appartamento

Fissi un appuntamento per rimettere l'appartamento un mese prima della data di trasloco.

Il locatore e l'inquilino esaminano insieme lo stato dell'appartamento e prendono nota della condizione dei locali e di tutti i difetti (anche quelli minimi!). Insieme si accordano per ripartire le spese di restauro e gli eventuali risarcimenti.

È importante che l'inquilino comprenda bene tutto ciò che è deciso. Con la sua firma dichiara infatti di essere d’accordo e di farsi carico delle eventuali spese.

Attenzione!
Nello stress del trasloco si è forse pronti a firmare troppo frettolosamente un verbale di uscita. Si rischia così di assumersi dei danni costosi. Per evitare questo rischio è consigliabile compilare il verbale di uscita prima della data fatidica e paragonarlo al verbale di entrata.

Raccomandazione
Se non si sente sicuro, si faccia accompagnare da una persona di fiducia dell'ASLOCA.

 

Legami :